Come si vede anche dal seguente grafico, che riporta la durata media associata al flusso giornaliero, i meteoroidi associati allo sciame delle Perseidi sono indubbiamente gli oggetti più massicci dell’anno, dato che la loro durata media è sensibilmente superiore a quella registrata durante gli altri mesi. Quando sarà il picco delle stelle cadenti per la notte di San Lorenzo 2020? Chi, inoltre, spera di poter trascorrere la serata con gli occhi al cielo, dovrà pazientare in quanto secondo gli scienziati nelle ore appena prima dell’alba le stelle cadenti appaiono più frequenti e luminose. Una volta trovato il radiante, il grosso è fatto.E’ consigliabile appostarsi in un luogo buio, privo di luci artificiali.Con un po’ di pazienza si potrà ammirare una pioggia di stelle.L’orario migliore per l’osservazione è da mezzanotte circa alle 4 di mattina. Ho cominciato dal giorno 7 Agosto con un ascolto di qualche ora per poi intensificare il monitoraggio H-24 all' avvicinarsi del picco previsto per il giorno 14 … IL CONSIGLIO DELL'ASTROFISICOEcco i consigli di Albino Carbognani:1) Un cielo il più possibile buio, se possibile sopra i 700 m s.l.m., così da evitare gli strati più umidi e “caliginosi” dell’atmosfera.2) Orizzonte il più possibile sgombro da ostacoli.3) Sito comodo da raggiungere in auto.4) Lampada a luce rossa per muoversi agevolmente al buio senza perdere l’adattamento dell’occhio all’oscurità.5) Sedia-sdraio con coperta e abbigliamento adeguato (anche d’estate può fare freddo…).6) Opzionale: un binocolo a grande campo di vista, come un 8 × 30 o un 10 × 50, può essere utile per osservare le scie persistenti delle meteore più luminose. Here's when and where to look up! border: none !important; img.wp-smiley, Semplicemente, durante le ore notturne è molto più facile osservare lo sciame meteorico, quando cioè la luce del Sole non ne impedisce una chiara visione. Home » News » Scienza e tecnologia » Perseidi 2020, notte di San Lorenzo con le stelle cadenti di agosto. Stelle cadenti, le istruzioni della NASA per ammirare le Perseidi a San... Il picco delle stelle cadenti: giorno e ora. /* ]]> */, da | Dic 2, 2020 | Senza categoria | 0 commenti. Unipersonale Via Campi, 29/L 23807 Merate (LC) C.F. Altra cosa importante da sapere: non servono binocoli, telescopi e strumenti strani: portatevi unicamente i vostri occhi e assicuratevi di avere una vista ben sgombra. Uno spettacolo che si potrà vedere nonostante una luna un po' ingombrante, perché luminosa al 70%. La pioggia meteorica si manifesta dalla fine di luglio fino oltre il 20 agosto e il picco di visibilità è concentrato attorno al 12 agosto, con una media di circa un centinaio di scie luminose … I campi obbligatori sono contrassegnati *. height: 1em !important; Saranno cancellati i commenti contenenti spam, quelli ritenuti offensivi o lesivi dell'immagine e dell'onorabilità di terzi, commenti razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Beh, facile: la strategia più smart è quella di individuare Cassiopea, la famosa costellazione circumpolare visibile tutto l’anno a FORMA DI W (o V DOPPIA), quindi prendete la seconda “stanghetta” (quella che forma la parte destra della prima V) e scendete verso l’orizzonte. e P. IVA 05629251009, Estate, show stellare: pianeti, la cometa Neowise ci lascia e arrivano le Perseidi: come osservarle e "ascoltarle", Azzolina: «Scuola non è la causa dei contagi». Ma perchè si verifica questo affascinante spettacolo del cielo? La cometa di Swift-Tuttle, scoperta nel 1862. Il radiante delle Liridi è la costellazione della Lira, ed entrambi saranno ben visibili alle 23.00 in direzione Nord-Est con un ZHR di 25. Il picco delle Perseidi nel 2020 è nelle notti fra martedì 11 e giovedì 13, in particolare nella prima, secondo la guida all’osservazione fatta dal Virtual Telescope. Si inzia, come ogni anno, con il fenomeno delle perseidi, con il picco previsto per la notte del 12 agosto, mentre il 21 sarà la volta dell’eclissi totale di sole, che interesserà maggiormente il continente americano. E così la Notte di San Lorenzo è arrivata anche in questo tremendo finora 2020: la notte del 10 agosto, come da tradizione, occhi puntati in su per le “stelle cadenti” favorite da un meteo questa pressoché perfetto per avere il cielo limpido e terso al punto giusto per cogliere le famose “Perseidi”, ovvero lo sciame di meteore che in questo periodo dell’anno vengono “attraversate” della rotazione della Terra creando il fenomeno più comunemente noto appunto come “notte delle stelle cadenti”. Anche questa sera ne vedrete delle belle (letteralmente) ugualmente! La zia per la sua festa chiama vigili del fuoco, Batman e dinosauri, Muore 39enne di San Salvo, in primavera Alessio aveva superato il virus, Roma, i tifosi invocano il ritorno di Totti. Gli esperti affermano che il fenomeno sarà particolarmente visibile fino alle ore 4:00 della mattina di giovedì 13 agosto, dunque fino alle prime ore dell’alba. La Luna del mese di Novembre 2020; Articoli recenti. Non è detto anche qui che sia un peccato però: chi vi scrive ieri sera ha scorto una stella cadente sui cieli lombardi davvero spettacolare, tanto luminosa da stagliarsi accanto alla mezzaluna e sfrecciare accanto a lei per tre secondi lungo 15 gradi di volta celeste, una sorpresa davvero graditissima. " /> Dalla antenna scenderi con un cavo TV-SAT da 75ohm per via delle minori perdite, ma penso che tra cavo e antenna dovrei mettere l’adattatore / balun ma non so da che parte iniziare. Nel corso degli anni e dei secoli, con il perfezionamento delle tecniche di osservazione del cosmo, è migliorata anche la nostra conoscenza su questo tanto splendido quanto particolare fenomeno, che in realtà oggi sappiamo non essere limitato a pochi giorni di agosto ma che invece caratterizza la sfera celeste visibile per più di un mese, dalla metà di luglio fino al 24/25 agosto. Il picco delle Perseidi 2020 mercoledì 12 agosto alle 6:00 Universal Time (UT) / 2:00 AM Eastern Daylight Saving Time (EDT), favorendo il Nord America orientale.Aspettati inoltre un Tasso Orario Zenitale (ZHR) –il numero di meteore che un osservatore sarebbe in grado di osservare in un’ora, sotto un cielo buio e terso– di 110 vicino al picco … L’inusuale ”pioggia” di stelle avviene ogni anno per effetto del passaggio della Terra attraverso una nube di polveri lasciata lungo la propria orbita dalla cometa in questione. La pioggia di meteoriti Perseidi nel 2017 ha raggiunto l’apice intorno all’1 di notte il 12 agosto, quindi sono le notti tra l’11 e il 13 agosto ad avere i tassi più alti di stelle cadenti. Anche durante il giorno potrebbe infatti capitarvi di osservare di sfuggita una stella cadente, e in quel caso no, non sareste impazziti. La Nasa spiega infatti che alcuni meteoriti che solcheranno il cielo in questi giorni appartengono ad altri sciami come gli Alpha Capricornids, gli Southern Delta Aquariids e i Kappa Cygnids. In condizioni meteorologiche favorevoli e a patto di osservare i giusti accorgimenti, a partire dalle 23 sarà facile vedere almeno una stella cadente ed esprimere uno dei desideri che tanto ci stanno a cuore: d’altronde su oltre 100 meteore attese nell’arco di un’ora non vederne nemmeno una saprebbe proprio di beffa! Le cosiddette stelle cadenti, che sarebbero proprio le Perseidi, venivano identificate anticamente come le scintille di fuoco di San Lorenzo, che attraversavano il cielo notturno tra il 9 e il 10 agosto. Questo fatto è confermato dal valore minimo dell’indice di massa che coincide proprio con il giorno 13, quando la maggior quantità di materiale extraterrestre è penetrata in atmosfera. Le Perseidi saranno ampiamente visibili fino alla fine di agosto. SENTIERI SELVAGGI TREKKING, il RAMO D'ORO e YOGA dei LUOGHI presentano: STAR-TREKKING & YOGA dei LUOGHI sul Monte TUSCOLO: la lunga notte delle stelle cadenti! Notte di San Lorenzo 2020, quando vedere le stelle cadenti. Il 10 agosto, notte di San Lorenzo, è quella che i romantici definiscono la notte delle stelle cadenti. Secondo le nostre osservazioni, il flusso meteorico di quest’anno è risultato meno numeroso rispetto a quello degli anni precedenti (2018 e 2019): approfondirò questa analisi in un prossimo articolo. Come detto saranno visibili per tutto il mese corrente, ma l’osservazione è consigliata la notte tra il 12 ed 13 agosto, giorno del picco.Il radiante, la zona del cielo dalla quale sembrano provenire, è situato nella costellazione di Perseo (per questo prendono il nome di Perseidi). Sindrome Di Rebecca, Il Nyt: «Santo troppo presto», Covid Italia, bollettino oggi 17 novembre: 32.191 nuovi casi e 731 morti. Scientificamente si tratta delle Perseidi, sciame meteoritico che tuttavia non ha come giorno fisso quello odierno ma che, come spiega Corriere della Sera, avrà il suo picco di attività tra l’11 ed il 13 agosto. Quest’anno, il momento migliore per osservare le Perseidi cade tra il 10 e il 14 agosto, con un particolare picco nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 agosto, a partire dalle ore 22:00 in Italia. Tornano le perseidi, stelle cadenti di agosto. Non state troppo a preoccuparvi del “picco”. Perseidi 2020. Per osservare al meglio le Perseidi nella notte di San Lorenzo i consigli della Nasa sono simili a quelli che, ogni anno, vi forniamo anche noi. vertical-align: -0.1em !important; State cercando delle frasi interessanti sull stelle cadenti da inviare questa sera? Lodovico. Tutti pronti alla notte più magica dell’anno? Non vi preoccupate se questa sera sarà nuvoloso o se il fenomeno della "SuperLuna" [1] potrà disturbarne l'osservazione.In realtà, nonostante oggi molti giornali titolino il contrario, il picco massimo delle meteore di San Lorenzo, note anche come stelle cadenti o "Perseidi", non è questa sera ma è previsto come ogni anno per il 12 … Il cielo di agosto 2020: stelle cadenti, congiunzioni e pianeti. Infatti, nell’urto con le molecole atmosferiche, la superficie del meteoroide viene vaporizzata, un processo noto come ablazione. Nel cielo di agosto, la costellazione di Perseo si trova a Nord – Est. 04 agosto 2020. L’ora del picco è circa alle 2 di notte con una frequenza di una meteora ogni due minuti. Riproduci file multimediale. Le spire devono essere avolte insieme, appaiate e tutte nello stesso verso. Non potete sbagliare (e anche se sbagliate fa niente, ripeto, non vi fissate su un unico punto). 29 01 2018 Calendario, Almeno per qualche decennio, però, non dovete preoccuparvi di una potenziale apocalisse. Il picco quest'anno sarà tra sabato 12 e domenica 13 agosto. Il sistema solare esterno, 2° lezione online, lunedì 4 maggio ... tra il 12 e 13 Agosto il picco delle stelle cadenti delle Perseidi 2018. di Dario D’Angelo), In merito alla Notte di San Lorenzo si è pronunciato anche l‘astrofisico Gianluca Masi, responsabile scientifico del Virtual Telescope Project. Le Perseidi riprese nell’agosto del 2013. Credit: Xiang Zhan Come, dove e quando osservarle. Fu durante il III secolo d.C., però, che la pioggia di stelle cadenti iniziò ad assumere un significato diverso, una ricorrenza che i cattolici identificarono con il nome di Notte di San Lorenzo, in riferimento al santo che, secondo la leggenda, è stato bruciato vivo sul rogo. Prossime notte tra picco delle Perseidi e due congiunzioni con la Luna. Propongo una manciata di grafici e di spettrogrammi che testimoniano le caratteristiche di uno dei maggiori sciami meteorici annuali, le Perseidi. Prima di mettersi con il naso all’insù è utile sapere dove guardare. Ecco giorno e orario migliore. Oscar Miglior Film 2011, Aggiunge poi alcune spiegazioni molto dettagliate per i più curiosi e magari anche un po’ pratici di materia: “Il fenomeno si verifica quando la Terra si tuffa nella nube di polveri seminata da una cometa nel proprio percorso attorno al Sole. Nel passato si pensasse che rappresentassero le “lacrime” di San Lorenzo ma la scienza col passare della storia ha fissato la spiegazione esatta pur non perdendo però nulla del fascino che si ripete nell’osservare lo sciame luminoso “cadente” dal cielo, visibile ad occhio nudo. Bisogna guardare a Sud, almeno fino al 13 agosto: poi, secondo le previsioni, quest’anno ci potrà essere un supplemento di stelle cadenti, ma bisognerà spostare lo sguardo ed Est. Per passione ho sempre osservato la terra, il mare e il cielo con antenne e ricevitori radio. Nel cielo di agosto, la costellazione di Perseo si trova a Nord – Est.Può essere riconosciuta con facilità anche dai meno esperti: basterà trovare la famosa costellazione a “W” di Cassiopea.Perseo si troverà proprio sotto di essa. Se Mi Lasci Non Vale Streaming, On Aug. 9, Mars appears close to the Moon before dawn. È lo sciame più famoso dell'anno. Quest'anno il picco per le osservazioni è atteso per la notte tra l’11 e il 12 Agosto. margin: 0 .07em !important; Raggiungerà il picco la notte del 12 agosto lo sciame meteorico delle Perseidi. Il radiante delle Liridi è la costellazione della Lira, ed entrambi saranno ben visibili alle 23.00 in direzione Nord-Est con un ZHR di 25. Come riconoscere una stella cadente delle Perseidi? Con picco previsto per il 22 aprile 2020, questo sciame ha come corpo progenitore la cometa C/1861 G1 Thatcher. Le Perseidi sono uno sciame meteorico che la Terra si trova ad attraversare durante il periodo estivo nel percorrere la sua orbita intorno al Sole. Il vero picco delle Perseidi quest’anno dura dalla notte di oggi fino a giovedì 13: sia con i vostri occhi – se siete in posizioni particolarmente consigliate (lontano da grosse fonti di luce, preferibilmente spiagge, colline, radure eccetera) – sia con la consueta diretta video streaming sulla webTv del Virtual Telescope, la possibilità di non perdersi neanche una delle stelle cadenti di queste notti è non solo possibile ma realizzabile. Immancabili e bellissime come sempre, anche quest’anno arrivano le Perseidi, con il picco atteso il 12 di agosto. Ma al contrario di quanto si crede, il picco delle Lacrime di San Lorenzo, in astronomia le Perseidi, non ci sarà la notte dedicata al Santo, bensì un giorno dopo. } Come riportato dal Fatto Quotidiano specifica: “Si possono contare al massimo fino a 100 meteore  l’ora, a patto di guardare il cielo da un luogo buio nella seconda metà della notte. Per prima cosa meglio volgere lo sguardo a Nord-Est. Le meteore #Perseidi con lo sfondo della #ViaLattea, illuminano una notte priva di #Luna di qualche anno fa. APPROFONDIMENTI SCIENZA Come e quando vedere le stelle cadenti: le istruzioni della Nasa per... ASTRONOMIA Estate, show stellare: pianeti, la cometa Neowise ci lascia e... — Paolo Nespoli (@astro_paolo) August 10, 2019. terminale 2: collegato con il terminale 3 e con la calza del cavo coassiale da 50 ohm (al ricevitore) Inutile ribadire l’importanza del balun per accoppiare i segnali provenienti da una sorgente bilanciata verso un cavo coassiale sbilanciato. Il famoso “desiderio” da esprimere per il futuro ad ogni stella vista resta ancora una tradizione molto radicata negli italiani e sa Dio quest’anno così difficile come i desideri e le richieste delle persone siano assai più stringenti e concrete di sempre. Con picco previsto per il 22 aprile 2020, questo sciame ha come corpo progenitore la cometa C/1861 G1 Thatcher. Astronomia, PICCO DI STELLE CADENTI nelle PROSSIME DUE NOTTI, tutti i dettagli Arriva il picco delle Perseidi, le stelle cadenti che illumineranno le prossime notti. Ogni notte, in questo periodo, è dunque possibile imbattersi in particolari avvistamenti delle meteore – in realtà, come spiegato pocanzi, si tratta di detriti originati dalla cometa di Swift-Tuttle che si disintegrano in pochi istanti nella nostra atmosfera – ma il picco avviene all’incirca tra il 9 e il 14 agosto di ogni anno. A differenza di ciò che vuole la vulgata, infatti, l’attesa pioggia di meteoriti non vede il suo picco il 10 d’agosto: secondo gli esperti della NASA la data da cerchiare di rosso sul calendario per tutti gli appassionati è quella in arrivo, ovvero la notte compresa tra l’11 e il 12 agosto. Merito del comportamento delle Perseidi, o più romanticamente dette “lacrime di San Lorenzo”. Se Mi Lasci Non Vale Streaming, Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Scienza. termoinale 3: vedi sopra e P.IVA 13428550159 Società del Gruppo Netweek S.p.A. C.F. Tutte le escursioni gratuite dedicate alle stelle sono al completo da diversi giorni, ma è possibile godere dello spettacolo offerto dal cielo pieno di stelle in tutte le valli del Parco, in cui l'inquinamento luminoso è ridotto 🌠 Quest'estate lo sciame meteorico delle Perseidi avrà il suo picco tra l’11 e il 13 di agosto, ma, nuvole permettendo, si … ecco cosa riserva il cielo di questo mese lo sciame meteorico più popolare avrà il suo picco tra l’11 e il 13 del mese, con la possibilità di. Hendrick's Gin Prezzo, Perseidi 2020, lo sciame meteorico più luminoso dell’anno, sono visibili va dal 17 luglio al 24 agosto con il picco nella notte tra il 12 e il 13 agosto. Www1 Finanze Gov It Fiscalitalocale Tributi_locali, E' uno tra gli eventi astronomici più attesi del mese, forse il più conosciuto. di Matteo Fantozzi), Anche la Nasa, per definizione all’avanguardia nell’osservazione dei corpi celesti, ha fornito delle indicazioni per guardare la pioggia di stelle cadenti che contraddistingue tradizionalmente la Notte di San Lorenzo. Quando sarà il picco delle stelle cadenti per la notte di San Lorenzo 2020? Lance O'Brien, compagno Tanya Roberts/ Perchè ha annunciato la “morte” dell'attrice? La NASA ha dato delle istruzioni precise. Il radiante è nel Perseo, ZHR di 100 meteore/ora. Ad agosto la costellazione di Perseo si trova in direzione nord-est; è bassa sull’orizzonte a inizio serata, ma si alza col procedere della notte. Il mese di agosto porta con sé il magnifico fenomeno delle stelle cadenti, che ogni anno caratterizza il cielo notturno che ci regala da millenni uno spettacolo davvero magnifico. Perseidi 2018 Anche quest' anno non poteva mancare l' appuntamento con il monitoraggio dello sciame meteorico delle Perseidi attaverso il Radar Francese di G.R.A.V.E.S. E per cercarle in cielo, volgete lo sguardo verso la costellazione di Perseo, a nord est sotto la costellazione di Cassiopea. Il punto da cui sembrano avere origine le meteore si chiama radiante, e si trova nella costellazione di Perseo. Aspettate il buio, ma anche all’imbrunire potreste essere colpiti da qualche fenomeno spettacolare: in soldoni, con un cielo incredibilmente buio potreste vedere centinaia e centinaia di stelle cadenti, ma con un cielo “normale” da contesto urbanizzato, riuscirete a scorgere solo le più “grosse”, le più luminose. SVAKE godine između 17. jula i 24. avgusta na nebu se događa pljusak zvezda padalica, odnosno meteorski pljusak Perseidi, a njegov vrhunac ove godine bio je sinoć i ponoviće se večeras. img.emoji { Non focalizzatevi su un particolare punto del cielo, si possono vedere ovunque nel cielo. Info su Flavio. Astronomia - SPETTACOLO NELLE PROSSIME NOTTI tra STELLE CADENTI E CONGIUNZIONI, cosa c'è da sapere. (agg. Non tutti sanno però che esistono particolari momenti per una migliore osservazione delle stelle cadenti, o anche che questo particolare sciame meteorico nasconde un segreto potenzialmente apocalittico per il nostro pianeta. Arrivano le Perseidi. Attirati dalla gravità terrestre, iniziano a cadere verso il centro della Terra e bruciano completamente a causa dell’attrito con i gas dell’atmosfera, dando origine alla scia luminosa che osserviamo. Le Perseidi sono originate dalla cometa Swift-Tuttle, scoperta nel 1862. Dobbiamo correre”/ “Variante sudafricana fa paura”, Francesco Vaia, direttore Spallanzani/ “Nostro vaccino anti-covid pronto in estate”, Immagini auguri Befana/ Frasi e filastrocche WhatsApp e Facebook: scope e gif animate, Scomparsa Mauro Romano: ora è uno sceicco?/ “Ci sono documenti ma manca il dna”, Omicidio Rosina Carsetti/ Avvocato nipote: “Inquirenti battono la pista della rapina”, Decreto Covid 7-15 gennaio, poi nuovo Dpcm/ Misure: spostamenti, Rt, zona arancione, Frasi auguri befana, buona Epifania 2021/ Gli esempi divertenti “Pandemia porta via”, Bassetti, allarme sui vaccini/ Video, "con questo ritmo finiremo tra 10 anni", Matteo Messina Denaro, arrestato fiancheggiatore/ Gaspare Gucciardi coprì il boss. E coi colori del crepuscolo incrociare un “bolide” (si definiscono così le stelle cadenti più vivide e durature) è uno spettacolo incredibile. Oscar Miglior Film 2011, Prima di mettersi con il naso all’insù è utile sapere dove guardare. Roma, 9 agosto 2017 - La notte di San Lorenzo è alle porte. NOTTE DI SAN LORENZO 2020: QUANDO IL PICCO DELLE PERSEIDI? Visualizza altre idee su stelle cadenti, stelle, pioggia di meteoriti. Come osservare le stelle cadenti di San LorenzoLe Perseidi saranno ampiamente visibili fino alla fine di agosto.Raggiungeranno il picco, il momento di massima intensità, il 12 agosto, con un numero di meteore che potrebbe arrivare oltre 100 ogni ora. Il picco massimo di attività delle Perseidi è nella notte tra il 12 e il 13 agosto. San Lorenzo, il giorno delle stelle cadenti: il picco delle Perseidi tra l'11 e il 13 agosto. Immancabili e bellissime come sempre, anche quest’anno arrivano le Perseidi, con il picco atteso il 12 di agosto. San Lorenzo 2020, come vedere bene le stelle cadenti secondo la Nasa: i consigli per ammirare le Perseidi e quando è il picco Il picco per le stelle cadenti. Stelle cadenti, il picco delle Perseidi la notte tra il 12 e il 13 agosto. Purtroppo quest’anno però la coincidenza con l’ultimo quarto della fase lunare ridurrà di un po’ la visibilità delle stelle cadenti. 897 ; Appuntamento puntuale come un … San Lorenzo, il giorno delle stelle cadenti: il picco delle Perseidi tra l'11 e il 13 agosto. PERSEIDI: il picco stanotte, ecco dove si vedranno meglio. Le Perseidi arrivano nel nostro cielo ogni anno in questo mese estivo perché è il momento in cui la Terra si avventura tra le tracce dei detriti lasciate da una antichissima cometa. Nel caso delle Perseidi, il radiante è la costellazione di Perseo, da cui prendono il nome. Le perseidi sono uno sciame meteorico, ovvero un gran numero di meteore, che hanno la stessa origine, visibili in pochi giorni. Masseria Del Parco, Matera, Per prima cosa dobbiamo trovare il radiante, la zona del cielo nella quale sembrano generarsi le meteore. L'ORIGINE DELLO SCIAMEUn breve inciso: le Perseidi non sono altro che i resti di una vecchia cometa, la vera “madre” di questi piccoli sassi di ghiaccio si chiama infatti Swift-Tuttle (dal nome dei suoi scopritori). Masseria Del Parco, Matera, Se vi state chiedendo perché si chiamano Perseidi sappiate che la Nasa ha una spiegazione anche per questa domanda. #stellecadenti #perseidi #shootingstar #cielo #astronomia #divulgazionescientifica #perseo #nightsky #nightphotography Sindrome Di Rebecca, Unipersonale Via Campi, 29/L 23807 Merate (LC) C.F. Conosciute popolarmente come lacrime di San Lorenzo, le stelle cadenti più romantiche dell’anno continueranno a farci compagnia fino a fine agosto. La notte di San Lorenzo è da poco alle spalle, ma la possibilità di volgere lo sguardo al cielo e di intercettare una stella cadente per esprimere un desiderio sarà tale ancora per qualche sera. Mercoledì 12 agosto 2020 dalle ore 18:00 alle 23:30 . Ciao, Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Chiudeva La Tomba Di Gesù, Il picco massimo di attività delle Perseidi è nella notte tra il 12 e il 13 agosto. È finalmente arrivato uno dei momenti del 2020 più attesi dagli astronomi e dagli appassionati di astronomia di tutto il mondo: la Notte di San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti, lo sciame delle Perseidi, o che dir si voglia.