Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più.

viaggi in bus

 

 

.............................................................................................................................................................................................................................................................................

Programma del viaggio: 

SABATO 22 FEBBRAIO: Partenza da Termoli (Piazza del Papa) ore 5:30 (Orario da definire) in Bus GT alla volta di PADOVA. Percorso autostradale con brevi soste di ristoro. Pranzo libero in autogrill. Nel primo pomeriggio  incontro con la guida locale per la visita al centro storico della città: si inizierà dalla Basilica di Sant’Antonio, uno dei più famosi santuari d’Italia, che custodisce la tomba di S. Antonio da Padova. La passeggiata guidata proseguirà verso il Palazzo della Ragione, che separa le due maggiori piazze, quella delle Erbe e della Frutta, l’antica Università e il Caffè Pedrocchi, uno storico caffè di fama internazionale attivo dal 1916, ritrovo di intellettuali nel Risorgimento. Tempo a disposizione per gustare il famoso Espresso Pedrocchi e passeggiare nelle belle vie del centro. In serata trasferimento in hotel, sistemazione nelle camera assegnate al gruppo. Cena e pernottamento. Serata libera.

DOMENICA 23 FEBBRAIO: Prima colazione in hotel. Sistemazione in bus e partenza per VENEZIA.  In battello privato si raggiungerà la splendida Piazza San Marco. Tempo libero per assistere alle manifestazioni del Carnevale. Non c’è altra città al mondo capace di calamitare tanta appassionata partecipazione di viaggiatori e di artisti a questo evento, che da centinaia di anni è sempre uguale nei suoi riti e nei suoi miti, ma sempre diverso nei suoi contenuti. Potrete ammirare e fotografare splendide maschere raffiguranti il fantastico mondo del ‘700 veneziano, oltre a tante altre maschere buffe e stravaganti sempre all’insegna del divertimento. Alle ore 12.00, in Piazza San Marco, il Carnevale riproporrà il tradizionale “Volo dell’Aquila” dal Campanile.  Un evento da non perdere! Pranzo libero e tempo a disposizione per girovagare fra Calli, Campi e Campielli, nella magica atmosfera di Venezia. Alle ore 16:00 ritrovo dei partecipanti nel luogo convenuto con l’Accompagnatore ed inizio del viaggio di ritorno in sede. Percorso autostradale con brevi soste di ristoro e proiezione di film a bordo. Arrivo nelle località di partenza previsto in tarda serata.

 

 

PROGRAMMA: 

Programma della giornata: Partenza dal Bivio Larino/Ururi ore 08:30, da Termoli (P.zza Del Papa) ore 08.45, da San Salvo Marina (P. le Arafat) ore 09:00. Altre fermate a richiesta lungo la A14. Alle 10:15 circa arrivo al borgo di Roccascalegna e incontro con la guida. Visita guidata del maestoso castello medievale, posto su uno sperone di roccia alle spalle della Majella, delle sue torri e delle stanze che conservano antichi congegni di guerra. La mattinata proseguirà  con una degustazione di Birra artigianale nella Tap Room del Birrificio sito ai piedi del Castello. Trasferimento a Borrello per il pranzo in ristorante a base di polenta (con sugo di carne o in bianco). Nel pomeriggio raggiungeremo l’Oasi Naturale “Cascate del Verde”  considerate le Cascate Naturali più alte d’Italia. Qui,  in compagnia di una guida ambientale, assisteremo all’affascinante spettacolo prodotto dalle acque del Rio Verde che precipitano per quasi 200 m in tre salti, racchiuse tra rocce e vegetazione.  Ore 17:30 raduno dei partecipanti e rientro in sede.

 

 

 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA: Partenza da Bivio Larino/Ururi (Q8) ore 6:00, da Termoli (P.zza del Papa) ore 6:15 e San Salvo Marina (P. le Arafat) ore 6:30. Gli orari e l’ordine dei luoghi di partenza saranno definitivi due giorni prima della partenza. Arrivo a Roma a metà mattinata, incontro con la guida ed ingresso ai Musei Vaticani, custodi di opere d’arte di inestimabile valore. Durante la visita guidata avrete modo di ammirare le preziose statue del Laocoonte e dell’Apollo del Belvedere, le stanze di Raffaello e la Cappella Sistina con il magnifico affresco del Giudizio Universale di Michelangelo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita libera della Basilica di San Pietro, simbolo universale della cristianità e tempo a disposizione per passeggiate o visite individuale tra le meraviglie del centro di Roma.  Alle ore 17:15 circa, raduno dei partecipanti e partenza e rientro in sede.

 

 

 

Programma della giornata: 

Programma della giornata: Partenza da Bivio Larino/Ururi (Q8) ore 6:00, da Termoli (P.zza del Papa) ore 6:20 e San Salvo Marina (P. le Arafat) ore 6:45. Gli orari e l’ordine dei luoghi di partenza saranno definitivi due giorni prima della partenza. Arrivo a Napoli alle ore 10:15 circa e incontro con la guida per iniziare un percorso ricco di emozioni ed energia che svelerà il senso e la magia dei Quartieri Spagnoli, uno dei più vivi della città. Il tour prevede una passeggiata tra i decumani e i cardini dei “Quartieri”, nati dalla riqualificazione urbanistica ad opera di Don Pedro De Toledo nella metà del 1500. Molti sono i murales che raccontano la carriera artistica di Totò, principe della risata, le opere di alluminio riciclato di Dalisi e opere di artisti internazionali che hanno voluto raccontare un quartiere napoletano dalla forte identità e carattere. La visita guidata prosegue fino al  palazzo di Eleonora Pimentel Fonseca, eroina della Repubblica Partenopea del 1799 per terminare a Piazza del Plebiscito, cuore pulsante della città Napoletana. Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo a disposizione per passeggiate o visite individuali tra le meraviglie del centro storico di Napoli. Ore 17:15 raduno dei partecipanti e rientro in sede.

 

                               Programma:

10/04 TERMOLI - CAPO COLONNA -  LE CASTELLA: Partenza da San Salvo Marina (P. le Arafat) alle 6:30, da Termoli (Piazza del Papa) alle ore 6:45 (qui incontro con l’accompagnatore Miramed Travel), dal Bivio di Larino (Q8) alle ore 7:00, Altre fermata a richiesta lungo la A 14 (Direzione Bari). Soste ristorative lungo il percorso. Nel primo pomeriggio arrivo a Capo Colonna e incontro con la guida per la visita al Parco Archeologico. Capo Colonna, un tempo bussola per i naviganti e cuore delle rotte che univano Taranto allo Stretto di Messina, è ancora oggi punto di riferimento per chi viaggia in mare. Sul promontorio a picco sul mare spicca l’ultima colonna dell’antico tempio dedicato a Hera Lacinia nell’antica e maestosa colonia di Kroton, patria del matematico Pitagora. Subito dopo ci trasferiremo a “Le Castella”, piccolo borgo marinaro dalle origini mitologiche. Simbolo di questo piccolo borgo è il suo Castello Aragonese situato in mezzo al mare e separato dalla terraferma da una lingua di sabbia. Una passeggiata nelle sue viuzze ci condurrà all’interno della sua storia, inoltre qui avremo modo di visitare un laboratorio artigiano e degustare prodotti tipici. Nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel a Gasperina, cena e pernottamento.

11/04 STILO - GERACE: Colazione e partenza per la bellissima città bizantina di Stilo. Visita guidata alla Cattolica: una delle chiese più piccole ma spettacolari della Calabria. Visita All’eremo di Monte Stella, grotta naturale dalle pareti affrescate di epoca bizantina. Pranzo in un bio-agriturismo. Nel pomeriggio si salirà verso il suggestivo borgo di Gerace, dove i locresi fondarono la città nell’VIII sec. d.C.. Esso è annoverato tra i borghi più belli d’Italia ed è denominato il paese  delle 100 chiese. Rientro in hotel a Gasperina, cena  e pernottamento. 

12/04 PIZZO CALABRO -  TROPEA – CAPO VATICANO: Colazione e partenza per Pizzo Calabro, visita guidata della Chiesa di Piedigrotta, un piccolo capolavoro di arte sacra, unico nel suo genere. All’ interno della Chiesa si possono ammirare statue scolpite nella roccia che rappresentano scene ricavate dalle Sacre Scritture, opera degli artisti Angelo e Alfonso Barone. Proseguimento nel centro storico e visita al Castello del XVI secolo: è qui che si consumò la fucilazione del Re di Napoli Gioacchino Murat. Trasferimento per il pranzo di Pasqua in agriturismo. Nel pomeriggio partenza per Tropea la "perla del Tirreno": caratteristico borgo con rupi a strapiombo sul mare sul quale insistono le antiche case; il punto panoramico più famoso è quello da cui si può ammirare il Santuario di Santa Maria dell’Isola, così chiamato perché si trova su un isolotto che si erge dal mare. Visita guidata del centro storico e dei suoi edifici. Trasferimento e sistemazione in hotel a Capo Vaticano, cena e pernottamento.

13/04 REGGIO CALABRIA – SCILLA: Colazione e partenza per Reggio Calabria e visita guidata della città: il Museo Archeologico Nazionale della Magna Grecia, tra i più prestigiosi d’Italia, con i suoi numerosi reperti, i famosi Bronzi di Riace e la testa del filosofo. La visita continuerà con una passeggiata lungo Corso Garibaldi con i suoi palazzi antichi,  il Teatro “F.Cilea” e la bellissima Cattedrale, tra le più grandi della Calabria. Pranzo di Pasquetta in ristorante.  Subito dopo, Trasferimento nella bellissima Scilla e visita guidata del borgo dei pescatori e di Chianalea. Scilla è denominata anche piccola Venezia per la posizione delle sue case quasi immerse nelle acque del mare. Tempo libero. Rientro in hotel a Capo Vaticano, cena e pernottamento.

14/04 ALTOMONTE – TERMOLI: Colazione e check-out e partenza per Altomonte. Visita guidata del borgo tra i più belli d’Italia, città del pane e bandiera verde. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio raduno dei partecipanti e partenza per il rientro in sede.