Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più.

MERAVIGLIOSA VALLE DEL FUCINO - AIELLI & I MURALES, SANTA MARIA IN VALLE PORCLANETA E CELANO - 22 NOVEMBRE 2020

 

 

 

Programma della giornata: Partenza dal Bivio Larino/Ururi (Q8) ore 6:20, da Termoli (P.zza del Papa) ore 6:40 e San Salvo Marina (P. le Arafat) ore 7:00. Gli orari e l’ordine dei luoghi di partenza potrebbero subire delle modifiche per esigenze organizzative. Alle ore 10:00 circa arrivo a Rosciolo (Aq) e incontro con la guida turistica che per l'intera giornata ci condurrà alla scoperta delle meraviglie della Valle del Fucino. Si inizierà con la Chiesa di Santa Maria in Valle Porclaneta situata alle pendici del Monte Velino, la quale, vi lascerà senza fiato. Essa ha origini che  risalgono alla prima metà dell'anno mille e presenta influenze arabo-ispaniche, bizantine e longobarde. Appena varcata la soglia d’ingresso di questa chiesa-monumento, ci si rende conto del notevole livello artistico delle opere presenti. Adiacente all’iconostasi vi è un preziosissimo ambone, opera, insieme al ciborio, di due artisti del luogo, Roberto e Nicodemo, nell'anno 1150. I due seppero fondare in Abruzzo un loro originale stile, che, nella Chiesa di Santa Maria in Valle raggiunge il suo apice di bellezza.  La chiesa-abbazia, è stata definita da Vittorio Sgarbi “Il più grande capolavoro del Medioevo, l’unica iconostasi in legno perfettamente conservata” ed è stata visitata in segreto da Papa Benedetto XVI nell’agosto 2011. Proseguimento per Celano e visita al Museo d’Arte Sacra della Marsica e la piccola sezione archeologica della Collezione Torlonia ubicati all’interno del Castello Piccolomini. Pranzo in ristorante tipico, bevande incluse.  Nel pomeriggio trasferimento ad Aielli dove effettueremo il tour guidato dei Murales. Si osserveranno le opere che  illuminano il piccolo borgo dell’ Abruzzo con i colori dell’universo. Okuda San Miguel, Ericailcane, Gio pistone, Sam 3, Alleg, Guerrilla Spam e Matlakas sono solo alcuni di loro. Ogni murale è un’esperienza da vivere e una storia da raccontare. Alle 17 e 15 raduno dei partecipanti e rientro in sede.