Di solito, però, il persistere della Come psicoterapeuta e sessuologa ho “Buonasera, sono mamma di un bimbo di due anni, arrivato dopo 11 anni di matrimonio. E un dettaglio non irrilevante: l’aveva già tradita dopo 1 anno di storia. E’ colpa tua. Lui non ti riserva più tutte quelle premure di un tempo. Discussione iniziata da mikela25 il 17-09-2012 - 141 messaggi - … Il fatto che “lui non mi cerca più sessualmente” è una triste constatazione che arriva dopo che la donna ha fatto vari tentativi per riconquistare il compagno. Forse, molto più probabilmente ha smesso di desiderarti. Le... Elisabetta Gregoraci pazza di Stefano Coletti: Mattino 5 sgancia la bomba, Andrea Zelletta rientra nella casa del GF Vip: “Giorni brutti”. Leggi come utilizziamo i cookie e come puoi controllarli facendo clic su "Preferenze sulla Privacy" e su Privacy Policy. A volte si finisce per non parlarsi, per non dirsi niente, per tenere il muso, per essere fin troppo seri. Il sesso, all’interno della coppia, non significa solo passione e desiderio fisico dell’altro, ma in un rapporto d’amore significa donarsi. Che passavate molto tempo insieme. Ma ora la moglie ha avuto conferma a sospetti che già aveva tramite e temo che arriveranno a una rottura. Qualcosa è cambiato. VUOI RICEVERE IN ANTEPRIMA I MIEI ARTICOLI? Non ci sono più i piacevoli dialoghi di una volta, magari farciti di qualche risata. E’ come se ci si sentisse “in gabbia”. Nella vita di una coppia può succedere, infatti, che la mancanza di desiderio sessuale sia da attribuirsi a specifiche situazioni momentanee come un lutto, una gravidanza o l’avanzare dell’età. può riferirsi a fattori legati al temperamento , socio-culturali o genetici e fisiologici. sessuali in età infantile o adolescenziale. Sai, penso che tu stia facendo la cosa più grande di quello che è. il benessere della coppia. La crisi sessuale non arriva mai come un fulmine a ciel sereno, ma è frutto di una crisi che cova strisciante nella coppia, dove uno dei due partner non si sente capito, riconosciuto, in qualche maniera accettato. Intanto, pensa un po’, trattandosi di psicologia e di comportamenti umani, una risposta certa e univoca non c’è al perché un uomo tradisce la moglie. Se le difficoltà sessuali sono legate alla mancanza di desiderio, possiamo parlare di disturbi dell’eccitamento sessuale che troviamo nel DSM-5, il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. È passato tanto tempo da quando avete fatto all’amore? Ciò che non si permetteva prima, fa adesso. La nostra vita sessuale mi soddisfa, ma non sento più quella passione forte. Prima era assolutamente condiviso sempre e dovunque. Ecco, quella, accompagnata magari anche da “mi soffochi” oppure da “mi sento soffocare” non sono un gran bel segno. In una coppia ove la moglie guadagna meno del marito, se è quest’ultimo a non volere più rapporti e a non darne motivazione, lei incasserà ugualmente l’assegno. Cosa sta succedendo? Mi trovo in una situazione che mi fa scoppiare la testa. Ogni volta che discutete, anche per semplici banalità, la colpa – alla fine – è sempre la tua ( o meglio questo è quello che lui ti dice). Le terapie corporee permettono di ritrovare, attraverso l’intimità dei sensi, la via maestra dell’eros e del desiderio. Di solito gli uomini “vogliono sempre” quindi… se per tuo marito, o per il tuo compagno non è più così, qualcosa è cambiato. La sfera intima è molto importante ed è la prima che va in crisi quando c’è incomunicabilità, incapacità a capirsi o a sentirsi capiti. Fingere che tutto vada bene non è mai la soluzione che porta alla vera felicità. dal DSM-5, è del 1.9% e lo troviamo negli uomini tra i 18 e i 45 anni. Nel momento in cui hai pronunciato il fatidico «sì» sull’altare hai pensato che niente e nessuno avrebbero mai potuto scalfire il vostro amore e il vostro sentimento sarebbe durato per l’eternità. Hai presente la classica frase: “ho bisogno di spazio”? Sfogo dal titolo: Mio marito non mi desidera. Le ragioni potrebbero essere molteplici, scopriamoli insieme. Se tua moglie non vuole più fare l’amore con te o manca l’intimità, le carezze, le coccole, gli abbracci, vuol dire che l’amore si è spento. Una donna che non è più gelosa non è più interessata come prima. Se poi le tue effusioni lo infastidiscono anche quando siete solo il problema non è da sottovalutare. Il rischio per la mancanza di desiderio legati a malintesi o disaccordi e la terapia relazionale si attua attraverso consigli Quando l’amore si è esaurito, come una batteria scarica, ogni più piccolo difetti dà fastidio ed è causa di litigi, battibecchi, critiche. Se non di fa nulla per mantenerli vivi muoiono di morte naturale. Ci siamo giurati che non avremmo mai danneggiato i nostri partner. Di solito le effusioni sono sintomo d’amore e anche di desiderio. Dopodiché se vuoi un altro premio devi ricominciare tutto da capo con un'altra raccolta, possibilmente più impegnativa e "costosa" della prima, perché ormai son buoni tutti di raccogliere punti col latte, adesso ci vogliono le brioches, possibilmente quelle che non trovi certo al supermercato, ma solo alla "botique delle … La parte fisica viene spesso sottovalutata perché non si vuole ammettere che è venuta meno, eppure è più una causa, che una conseguenza della fine di un amore. Iniziamo questo articolo con un mio brevissimo video dove vi parlo del perché un marito non desideri più la propria moglie: In questo articolo tratteremo i temi seguenti: Quando in una coppia non c’è più intimità e sessualità, vuol dire che la caduta del desiderio è un sintomo da non sottovalutare, perché col tempo potrebbe peggiorare. Ora fa tardi, si ferma a fare gli straordinari e poi magari a bere un aperitivo con i colleghi, spuntano apericena qui e là e impegni non solo lavorativi, ma anche con amici. Quando non ci sono più qualcosa non va. Certo ci sono persone che, caratterialmente, non ci sono portate, ma sono sempre così. Salve, ho una amica con 35 anni e suo marito 38, stanno insieme da 3 anni ed era tutto perfetto, da 4 mesi ci sono sposati e lei vuole tanto fare un bimbo ma da allora non la tocca più, trova tante scuse, il lavoro, la stanchezza,le malattie etc, qualunque cosa faccia niente eppure hanno un buon dialogo, lui si sente molto felice però non … La casa poi non è mai sufficientemente pulita, ordinata, eccetera, indovina? Bisogna rompere la routine e cercare degli stimoli che lo coinvolgano di più e che possano fargli rinascere il desiderio senza aspettare troppo tempo, perché il rischio è che la coppia si allontani sempre più. Ecco, allora, che nei casi in cui la coppia subisce un blocco nella sua spinta evolutiva e nel piacere di stare insieme anche sessualmente, la terapia di coppia può essere di aiuto ed è consigliabile per ristabilire equilibri persi e piaceri dimenticati. Prima non ti avrebbe mai criticata, non sarebbe stato mai maleducato e scortese. L’impulso sessuale (la libido) è variabile da uomo a uomo e si può presentare nel rapporto di coppia temporaneamente. Vuoi andare d’accordo con il partner? In questo modo, lontani da pensieri molesti, cellulari accesi e impegni da rispettare, sarà più facile ascoltare il nostro corpo e quello del partner. Questo malessere, che si manifesta subito nel calo del desiderio sessuale, porta anche ad altri malesseri psicologici, quali aumento del peso e uno stato depressivo più o meno importante, con cali di interessi personali e lavorativi. Ora lo fa, salvo poi scusarsi senza gran rincrescimento. Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore, analizzare il traffico del sito. informati bene prima di spiare di nascosto il suo cellulare, il computer o le sue email. Il marito non fa più l’amore con lei ... “Io sono così se non ti piace fai quel che vuoi” si potrebbe evincere una certa dose di malessere verso la moglie ... Un consiglio per la … La cosa migliore affinché un rapporto proceda in maniera sana e costruttiva, sarebbe quella di parlarsi, chiarirsi e magari andare da uno specialista, qualora si avverta che non c’è una via d’uscita. mancanza del desiderio sessuale per più di sei mesi, che è il criterio adottato Dare sé stesso al proprio partner significa dire: “mi fido di te”. Ora manifesta fastidio e preferisce evitare. 1. La cosa che mi fa più rabbia non è il suo allontanamento, l’ennesimo rifiuto da parte dell’uomo che amo e da cui vorrei ricevere anche solo un gesto, un cenno, un piccolissimo segnale. Hai bisogno di un aiuto concreto per recuperare il tuo rapporto di coppia? Io la desidero sempre e mi ferisce il pensiero che, quando la cerco, forse lei dica di sì solo perché è un «dovere coniugale» e non perché abbia voglia di me. Non si tirava indietro quando ti lasciavi andare ad effusioni mentre eravate fuori con gli amici, per la strada o al ristorante. Essere rifiutate mette in discussione molte sicurezze e il pensiero diventa come un delirio con ipotesi che non pensavi avresti mai fatto, tipo: “ha un’altra”, “sto invecchiando”, “non mi ama più”. È difficile vivere un desiderio sessuale nel momento in cui non c’è felicità nella coppia, non c’è gioia di vivere, non c’è libertà, non c’è rispetto, non c’è fiducia. Essere rifiutate mette in discussione molte sicurezze e il pensiero diventa come Salva nome, email e sito web in questo browser per quando lascierò un altro commento. visto che la mancanza di desiderio sessuale non è mai del tutto inesistente ma è Il primo pensiero che viene alla mente è: “Ha un’altra”, ma spesso non è così, anzi, probabilmente non ha un’amante – e poi vedremo il perché. Se sei giunta a chiedertelo le cose non vanno bene e non hai bisogno che te lo dica io per saperlo, giusto? “Perché mio marito non mi desidera più? Devono creare distress (stress negativo) alla persona; Altri disturbi psichici, conflitti gravi nella coppia o altri fattori molto pesanti non ci sono per spiegare la difficoltà legata alla mancanza di desiderio; I disturbi del desiderio non possono attribuirsi a particolari condizioni mediche o agli effetti di sostanze. Se non hai nulla da nascondere non hai problemi, giusto? Sappiamo che è presente nel 6% della popolazione maschile tra i 18 e i 24 anni e nel 41% dei maschi tra i 65 e i 73 anni. Cerchiamo di capire insieme che cosa sia meglio fare. Ci sono uomini che fanno fatica ad avvicinare la moglie quando questa è incinta, perché è come se vivessero l’atto sessuale come un atto violento che potrebbe fare del male al bambino. Coppia | I segnali evidenti che tuo marito non ti desidera più: come rendersene conto in tempo e come comportarsi per recuperare il rapporto. Quando c’è amore non ci si lamenta mai. Abbiamo visto come certe emozioni come ansia, depressione, ostilità o rabbia debbano essere modificate e trasformate in strategie di fascino e seduzione per riattivare una mancanza di desiderio. Se non ci sono gravi conflitti di Parlare di sesso per capire cosa lo stimola di più è una strada fondamentale per riprendere il discorso della sessualità, magari facendolo a letto senza farlo sentire “l’imputato a processo”. di psicoeducazione e relazionali per gestire l’intimità secondo il modello di Helen Un motivo per il quale un marito potrebbe non desiderare più la donna che decise di sposare, potrebbe essere proprio la mancanza di affetto nel rapporto di coppia. Un matrimonio è fatto di tantissime cose e non bisogna credere che, perchè con la moglie non ci sono più l’innamoramento e la passione di un tempo, il loro legame sia giunto al capolinea. Un’inchiesta spagnola ha infatti rivelato che gli uomini italiani baciano poco, solo il 7% contro il 44% degli spagnoli e, per fortuna, messi peggio di noi ci sono gli inglesi e gli uomini del Nord Europa (Willy Pasini).